comunicazione autentica

Basta due di picche! Seduci il tuo target con la comunicazione autentica.

La comunicazione autentica è seduzione! Se non si pensa questo, si rischiano molti “due di picche!”

seduzione

 

Le pubblicità, le promozioni, le consulenze e le relazioni per essere efficaci e autentiche, per arrivare all’obiettivo e per ottenere risultati, devono essere seduttive; perchè navigano in un mare di simili.

Per essere seduttivi ci si serve della comunicazione. Più questa si rivela autentica e più risulta efficace.

Comunicare attraverso un messaggio che faccia apparire al meglio, che sappia conquistare, attrarre, intrigare e che faccia venire voglia di provare, di assaggiare, di farsi prendere e scegliere, deve diventare il modo intelligente di presentarsi al proprio target.

 

Ci sono due tipi di approcci seduttivi:

  • quello che successivamente continua la conquista per fidelizzare, dimostrando e concretizzando con i fatti, i messaggi, gli slogan, i payoff e la propria mission;
  • quello che una volta arrivato alla conquista del cliente passa a quello successivo, basando il proprio business sulla legge dei grandi numeri senza interesse d’approfondimento, cura e assistenza.

(Niente di diverso da ciò che, anche a livello umano, si ritiene un comportamento serio o superficiale)

Sono entrambi due modelli di business con in comune “la vendita”, ciò che cambia nei due, è l’attenzione per il target.

  • Nel primo modello il target è esigente ed importante e la costruzione di un vero e proprio rapporto di stima a medio e lungo termine è un valore per entrambe le parti. In questo modo si lega al marchio, al brand o al consulente facendo sentire sicuro e soddisfatto della propria scelta il cliente.
  • Nel secondo caso, il target è spesso medio basso e non ben definito, si pesca nel mucchio cercando di farne rimanere il più possibile nella rete per poi rigettarla. La cura e l’attenzione non sono prioritarie perchè l’obiettivo è arrivare ad un numero quanto più alto possibile e non alla persona.

Due diversi tipi di approcci comunicativi:

  • quello che comunica assertivamente, con onestà e trasparenza e una volta fatta la conquista rimane coerente al proprio piano di comunicazione
  • quello che dopo il primo contatto, carico d’aspettativa, non è in grado di sostenere il proprio messaggio iniziale.

Sebbene il modello del “pescatore” per anni  è riuscito a lavorare e ad avere successo, oggi questo tipo di approccio è sicuramente meno vincente a causa della crescente richiesta di personalizzazione di prodotti e servizi da parte di un mercato sempre più protagonista dell’andamento, dovuto anche ai nuovi strumenti di comunicazione di massa che si hanno a disposizione.

Questo pone le aziende, le attività e i liberi professionisti, ad una sorta di collaborazione con il proprio target, perchè venendo incontro e soddisfacendo le reali esigenze e bisogni della clientela, sarà essa stessa il veicolo promozionale, la macchina pubblicitaria, il biglietto da visita e la referenza per nuovo business.

E’ l’era delle relazioni e del network!

La comunicazione efficace, autentica e seduttiva dunque, è creatività, sensibilità, intelligenza, integrità, coerenza, vivacità, ottimismo, curiosità, schiettezza. Non è una voce sola e non è silenzio, ma confronto, voglia di crescere e migliorare continuamente, relazionarsi e mettersi in gioco. Non è legare a sè, ma lasciare che sia la libertà di scelta a farlo.

Marketing Relazionale e Comunicazione: le 10 skills necessarie per essere efficaci (leggi l’articolo)

Roberta Voiglio

Quadri di Valeria Corvino

Lasciami il tuo commento

commenti

Print Friendly, PDF & Email

Roberta Voiglio

Brand & Communication Manager. Dal 1997 mi occupo di Comunicazione Corporate e Marketing Strategico #Bni Member Piemonte Sud

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle Plus

1 pensiero su “Basta due di picche! Seduci il tuo target con la comunicazione autentica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.